Cronaca

Serrande abbassate: la Questura ha chiuso il "bar della droga"

Porte chiuse per 10 giorni, almeno per ora, per il Bar Alex di Travagliato: era diventato una “base logistica” per il traffico di droga

Il Bar Alex inquadrato dalle telecamere della Polizia - © Bresciatoday.it

La notizia è di poche ore fa: è stato chiuso dalla Questura di Brescia il Bar Alex di Travagliato. L'intervento fa parte dell'operazione “Cristallo” e degli arresti eseguiti lo scorso martedì mattina dalla Squadra Mobile: 5 le persone finite in carcere (3 albanesi e 2 italiani) tra cui anche il gestore del bar.

Il locale, riferisce la Questura, sarebbe stato utilizzato come base logistica per i traffici illeciti. In particolare, le attività d'indagine – tramite intercettazioni telefoniche e ambientali, e l'installazione di una telecamera nascosta – hanno permesso di dimostrare come il bar fosse il luogo d'incontro dei vari soggetti appartenenti al sodalizio criminoso.

Da qui, a pochi giorni dagli arresti, la decisione di disporre la chiusura dell'esercizio commerciale, con la sospensione della licenza per ora di dieci giorni, in attesa di eventuali ulteriori provvedimenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serrande abbassate: la Questura ha chiuso il "bar della droga"

BresciaToday è in caricamento