rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Cronaca Travagliato

Riforniva di cocaina e hashish un intero paese: spacciatore in manette

La guardia di finanza di Brescia lo ha fermato mentre effettuava le consegne in paese.

Riforniva di droga il paese dove risiedeva e da tempo, ma era finito nel mirino della Guardia di Finanza di Brescia. Pedinato e osservato dai militari della sezione cittadina, per lui le manette sono scattate nei giorni scorsi nei pressi di un bar di Travagliato.

L’uomo - un 40enne marocchino - è stato fermato mentre era bordo della sua auto per raggiungere, stando a quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle, alcuni clienti e consegnare lo stupefacente. Pare infatti che il 40enne si muovesse in diverse zone del paese dell’hinterland: gli scambi sarebbero avvenuti nei pressi di alcuni locali, ma pure sotto le abitazioni dei consumatori.

Il blitz nei giorni scorsi: durante la perquisizione dell’auto e dell’abitazione dell’indagato, sono stati scovati 330 grammi di cocaina, 115 grammi di hashish e 6,5 grammi di marijuana. Droga, ma anche contanti: addosso all'uomo e nei cassetti della sua casa sono state trovate banconote di piccolo taglio, per un totale di ben 32mila euro. Non solo: dai controlli è emerso che era in possesso di una patente di guida falsa, ed è quindi stato denunciato.

Inevitabili le manette: l’arresto è stato convalidato durante l’udienza per direttissima e nei suoi confronti sono scattati gli arresti domiciliari.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riforniva di cocaina e hashish un intero paese: spacciatore in manette

BresciaToday è in caricamento