menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica di repertorio

Immagine generica di repertorio

Dopo la messa arriva in piazza e aggredisce un uomo con una mazza

Davanti a centinaia di testimoni, si è recato in piazza ed ha colpito un rivale: ignote le cause dell'aggressione

A Natale, tutti più buoni? Non proprio. Proprio la notte di Natale, dopo la messa di mezzanotte, in piazza a Travagliato c'è stata una vera e propria aggressione ai danni di un 42enne. La notizia è riportata da Bresciasettegiorni. 

I fatti. Attorno all'una e mezza, dopo la messa, quando come in molti paesi c'è il tradizionale scambio di auguri, con panettone e vin brulé, un cittadino residente a Travagliato, classe 1983, è arrivato in piazza (pare dopo aver percorso con l'auto una strada contromano) armato di mazza di legno. Raggiunto un concittadino, l'ha colpito in testa, tra lo stupore generale. 

Soccorso immediatamente dai volontari della Croce azzurra del paese, l'uomo, 42 anni, è stato successivamente trasportato in ospedale al Sant'Anna, in città. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Chiari, che hanno fermato il responsabile; stando alle prime ipotesi, all'origine dei fatti ci sarebbe un litigio per futili motivi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia si avvicina alla zona arancione: c'è una data per sperare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento