Cancella le multe e si intasca i soldi: sospeso comandante della Locale

La notizia clamorosa arriva da Travagliato: la Procura di Brescia ha indagato il comandante della Polizia Locale, Giacomo Pinti. Ma altri sette agenti sarebbero in qualche modo coinvolti

Foto di repertorio

Indagato il comandante della Polizia Locale di Travagliato, Giacomo Pinti: è già stato sospeso dall'incarico. La Procura lo accusa di peculato, abuso d'ufficio e falso ideologico in atto pubblico. E non sarebbe il solo: nell'inchiesta (anche se coinvolti a vario titolo, al massimo in uno o due casi a testa) ci sono anche altri sette agenti.

Travagliato: agente della Locale
si suicida con un colpo di pistola

Questo invece, secondo l'accusa, il modus operandi del comandante Pinti. I fatti risalirebbero dai due ai quattro anni fa, dal 2013 al 2015: in alcuni casi avrebbe annullato delle contravvenzioni, in cambio di denaro dai diretti interessati. In altre occasioni invece avrebbe proprio fatto sparire dei soldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quanto pare il comandante Pinti si sarebbe fatto pagare alcune multe, da ignari cittadini, a cui consegnava una ricevuta falsa, che “raccontava” di soldi mai incassati oppure di una cifra inferiore. E in cassa, settimana dopo settimana e mese dopo mese, sarebbero sparite decine di migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Addio a Daniela, uccisa dalla malattia: il dolore del marito e della giovane figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento