Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Ugo La Malfa

Top Place to Work: a Cameo il premio per il settore alimentare

L’azienda di Desenzano ha visto riconosciuta la valorizzazione delle risorse umane, che ha portato a un alto tasso di fidelizzazione di dipendenti e dirigenti.

Per la categoria dell’alimentare, è il miglior posto in assoluto, in Italia, dove lavorare. La Cameo di Desenzano del Garda si è aggiudicata l’ottava edizione del prestigioso «Le Fonti Awards». La selezione dei vincitori è avvenuta secondo un’indagine del Centro Studi e dell’Istituto di Scienze e Cultura di Le Fonti che ha coinvolto contatti qualificati provenienti dal mondo delle imprese e delle professioni.

La premiazione è avvenuta all’interno della manifestazione che ogni anno riconosce l’eccellenza italiana in campo imprenditoriale, finanziario, assicurativo e legale, svoltasi ieri a Milano. Per l’assegnazione del premio è stato coinvolto un panel di oltre 10.000 manager del mondo delle imprese e delle professioni che, attraverso un questionario, si sono espressi con una survey online su ogni categoria di riferimento. A seguito delle segnalazioni, il Centro studi e l'Istituto di Scienze e Cultura del gruppo editoriale Le Fonti (Finanza&Diritto, Legal Magazine, Iair Review, etc.) hanno individuato i finalisti e selezionato i vincitori delle diverse categorie in cui si articola il premio.

“Questo importante riconoscimento conferma il valore del nostro impegno nella creazione di un ambiente di lavoro basato sulla centralità delle persone che sono il nostro capitale più importante”, hanno dichiarato Alberto de Stasio e Peter Irle, direttori generali di Cameo, dopo aver ricevuto il premio. Solo pochi mesi fa, ricordiamolo, l’azienda ha inaugurato un innovativo campus, realizzato su modello di quanto fatto dalle maggiori aziende della Silicon Valley statunitense. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Top Place to Work: a Cameo il premio per il settore alimentare

BresciaToday è in caricamento