Cronaca passo tonale

Terribile caduta sulle piste, batte la testa e perde i sensi: è in gravi condizioni

Il bruttissimo infortunio lunedì pomeriggio al Tonale, vittima un 56enne danese: è ricoverato in Rianimazione all'ospedale di Trento. Il figlio di 11 anni è stato affidato ai responsabili dell’agenzia turistica che ha organizzato la vacanza.

Foto d'archivio

Una bruttissima caduta con lo snowboard: ha perso l'equilibrio mentre affrontava un salto ed è rovinato sulla neve, battendo violentemente  la testa. Vittima dell'incidente un 56enne danese: era al Tonale con il figlio di 11 anni per le vacanze di Natale. Il grave infortunio si è verificato proprio sotto gli occhi del ragazzino: insieme al padre, nel pomeriggio di lunedì,  stava affrontando la pista da skicross del comprensorio Ponte Di Legno-Tonale. 

A dare l'allarme, attorno alle 14.30, sono stati altri sciatori: hanno visto il 56enne riverso sulla neve, privo di conoscenza, e hanno subito chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato in servizio sulle piste, i carabinieri di Ponte di Legno e gli uomini del soccorso alpino.

Il 56enne è stato caricato a bordo di una barella e poi trasferito d'urgenza, in elisoccorso, all'ospedale Santa Chiara di Trento. Le sue condizioni sono critiche: è ricoverato nel reparto di Rianimazione e non si sarebbe ancora svegliato. 

In attesa dell'arrivo della madre, il figlioletto 11enne è stato affidato all'agenzia turistica danese che ha organizzato la vacanza sulla neve. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile caduta sulle piste, batte la testa e perde i sensi: è in gravi condizioni

BresciaToday è in caricamento