Giallo in riva al lago: autotrasportatore scomparso, si teme il peggio

Camionista scomparso a Tignale: ritrovato il suo furgone all’ingresso della Galleria Rainelli. Ricerche a terra e in acqua

Tutto può essere: un incidente, oppure un suicidio. Proseguono le ricerche del camionista polacco di cui non si hanno notizie certe ormai da quattro giorni. Il furgone con cui aveva raggiunto il lago di Garda è stato ritrovato dagli amici e dai colleghi di lavoro nella piazzola di sosta che anticipa l’ingresso della Galleria Rainelli, sulla Ss45bis poco prima della Prà de La Fam, in territorio a Tignale. Amici e colleghi lo hanno raggiunto dopo che da giorni ormai non rispondeva il telefono.

Le ricerche al momento sono affidate a Vigili del Fuoco, Carabinieri e Guardia Costiera. In campo una ventina di uomini: specialisti del soccorso alpino, il Nucleo sommozzatori arrivato da Venezia. Si cerca in lungo e in largo, almeno una traccia. Ma con il passare delle ore come sempre prende piede l’ipotesi peggiore.

Una corda agganciata al furgone

Agganciato al furgone, sul retro, è stata infatti recuperata una corda, che dava a strapiombo sul lago. L’uomo potrebbe essersi calato, e poi precipitato per sbaglio. Oppure potrebbe essersi buttato di sotto volontariamente: come detto, tutto è ancora possibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di fianco al furgone una piccola sedia pieghevole da campeggio, e tracce di un pasto consumato ormai da qualche giorno. Poi nient’altro. I colleghi, allarmati, l’hanno raggiunto seguendo le indicazioni del Gps, di cui il furgone è attrezzato. Poi hanno allertato le forze dell’ordine. Le ricerche proseguono: in queste ore verranno scandagliati anche i fondali, con attrezzature specifiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento