Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

The Voice of Italy: esordio da coach per Francesco Renga

Per la prima volta il cantante bresciano sarà tra gli "allenatori" del rinnovato talent show musicale di casa Rai, condotto da Costantino della Gherardesca.

Dopo un anno di pausa di riflessione, a partire dal 22 marzo su Rai2 torna in onda The voice of Italy. Completamente rinnovato il format, tranne il meccanismo della blind audition: i quattro coach sceglieranno gli artisti che vorranno seguire dando loro le spalle, e solo dopo aver deciso si volteranno e li guarderanno in faccia.

Tra le novità, le più importanti riguardano proprio gli "allenatori". Rispetto all'ultima edizione andata in onda, quella del 2016, uno solo è stato confermato, J-Ax. Tre i volti nuovi: Al Bano, Cristina Scabbia, voce dei Lacuna Coil (metal band milanese, forse più nota all'estero che in patria) e il "nostro" Francesco Renga

A condurre il tutto ci sarà Costantino della Gherardesca che prende il posto di Federico Russo. Le audizioni "alla cieca" occuperanno metà delle puntate, ben quattro su otto. Tantissimi i concorrenti in gara, addirittura 100, dei quali solo 48 arriveranno alla fase seguente, il knock out. La finalissima andrà in oda il 10 maggio, quando ci saranno solo quattro concorrenti, uno per ogni coach. Al vincitore, come da tradizione, un ricco contratto con la casa discografica Universal.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

The Voice of Italy: esordio da coach per Francesco Renga

BresciaToday è in caricamento