Cronaca

Terrorismo: arrestato militante Isis, cercava giovani per commettere attentati

In manette il 23enne El Mahdi Halili, nato e cresciuto nel Torinese e già arrestato nel 2015 su indicazione della Procura di Brescia

Sono passati tre anni esatti dal suo primo arresto, nel marzo del 2015: era finito nel mirino della Procura di Brescia nell'ambito della stessa indagine che aveva portato all'identificazione e all'arresto anche di Anas El Abboubi, presto a processo ma di cui non si hanno notizie certe ormai da anni, e di Elvis Elezi.

Tutti legati fra loro dal filo nero, nerissimo del terrorismo islamico: proprio per questo motivo è stato arrestato (di nuovo) il 23enne El Mahdi Halili, nato a Ciriè e cresciuto a Lanzo, sempre in provincia di Torino. All'arrivo degli agenti non ha esitato a sfidarli: “Me ne vado in prigione a testa alta”, avrebbe detto.

Manette ai polsi a seguito del blitz della Polizia di Stato, su mandato della Procura di Torino: il reato è lo stesso di tre anni fa, appunto il terrorismo, le accuse sono aggiornate sulla base della sua “evoluzione” politica e religiosa. El Mahdi Halili è accusato di partecipazione all'associazione terroristica dello Stato islamico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo: arrestato militante Isis, cercava giovani per commettere attentati

BresciaToday è in caricamento