Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

I soldi bresciani per finanziare i terroristi dell’Isis: 14 arresti

Oltre 2 milioni di euro inviati in Siria per l'acquisto di armi pick up e altro materiale da usare per compiere attentati. Il network criminale è emerso grazie alle indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Brescia

Un articolato sistema per riciclare denaro e finanziare il terrorismo di matrice islamica. Una cifra da capogiro: l'organizzazione criminale scovata dalla Guardia di Finanza di Brescia avrebbe movimentato oltre 2 milioni di euro per finanziare cellule terroriste vicine all'organizzazione “Al-Nusra”, gruppo armato jihadista salafita attivo dal 2012, nel contesto della guerra civile siriana. I soldi erano utilizzati per l'acquisto di armi, pick up e altro materiale utile per compiere attentati. 

In manette (e in carcere) sono finiti 10 cittadini siriani e altri 4 fiancheggiatori, facenti parte di un’associazione a delinquere aggravata, a carattere transnazionale (operava in Italia Svezia, Turchia e Ungheria), dedita - appunto - ai reati di riciclaggio, autoriclaggio, abusiva attività di prestazione di servizi di pagamento e finanziamento di gruppi terroristici di matrice islamica. Una parallela indagine dell'antiterrorismo della Polizia ha invece portato la Digos di Sassari a individuare quattro militanti (siriani e marocchini) che facevano parte di un'altra cellula di supporto a "Al-Nusra". Entrambe le inchieste sono state coordinate dalla Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo. 

Le indagini della Guardia di Finanza di Brescia sono scattate nel 2015 e hanno preso spunto da una preliminare e accurata attività di analisi dei flussi finanziari trasferiti attraverso il circuito dei Money transfer nei cosiddetti paesi “a rischio”, da soggetti segnalati al Comitato Analisi Strategica Antiterrorismo come foreign fighters. Tutte facenti parte della comunità siriana stanziata tra le province di Como e di Lecco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I soldi bresciani per finanziare i terroristi dell’Isis: 14 arresti

BresciaToday è in caricamento