Terremoto magnitudo 2.8: la terra trema ancora sull'Alto Garda

Il sisma registrato alle 10:46 di domenica, a una profondità di 8.9 km

L'epicentro del sisma

La terra continua a tremare nel distretto sismico “Alpi Camoniche”. Dopo il terremoto di venerdì 27 febbraio, una nuova scossa di magnitudo 2.8 è stata registrata alle 10:46 di domenica 8 marzo, a una profondità di 8.9 chilometri.

L’epicentro è stato localizzato dall’INGV in Val di Ledro. Questi i Comuni bresciani interessati al sisma in un raggio di 20 km: Capovalle, Limone Sul Garda, Magasa, Tignale, Tremosine e Valvestino. La  Protezione civile comunica che non sono stati rilevati danni a cose o persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

Torna su
BresciaToday è in caricamento