rotate-mobile
Cronaca

Terremoto magnitudo 3.7 nel Parmense: avvertito anche in Lombardia

Non si registrano danni a persone o a cose.

Forte scossa di terremoto nel Parmense avvertita anche nella bassa Lombardia. Il sisma di magnitudo 3.7 è stato registrato alle 23.43 di martedì 1° febbraio dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L'epicentro è stato localizzato a 3 chilometri dal comune di Neviano degli Arduini, a una profondità di 47 chilometri. Non si registrano danni a persone o a cose. 

Il terremoto è stato avvertito distintamente, oltre che dai cittadini di Parma e provincia, anche da quelli delle province vicine, da Reggio Emilia (soprattutto in Val d'Enza), Bologna, fino a Mantova alla bassa pianura bresciana. 

I vigili del fuoco hanno ricevuto numerose chiamate, soprattutto da cittadini della zona dell'epicentro che chiedevano informazioni: non si sono però verificati danni. I residenti, così come quelli di Traversetolo e dei comuni limitrofi, hanno avvertito una scossa breve ma molto intensa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto magnitudo 3.7 nel Parmense: avvertito anche in Lombardia

BresciaToday è in caricamento