Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

La terra trema in Svizzera: scossa avvertita anche nel Bresciano

Il terremoto (in Svizzera) più forte degli ultimi 12 anni: magnitudo compresa tra 4.4 e 4.7, effetti fino al VII grado della scala Mercalli. La scossa è stata avvertita anche nel Bresciano

La terra trema in Svizzera, la scossa si sente fino al Bresciano. Terremoto di magnitudo 4.4 alle 21.12 di lunedì sera, a circa 40 chilometri a sud di Zurigo: qui è stato localizzato l'epicentro. La scossa è stata registrata dai sismografi dell'Ingv, l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ma pure sul Garda, dall'Igbsg, l'Istituto di Geofisica e Bioclimatologia Sperimentale del Garda.

La scossa si sarebbe verificata a oltre 3 chilometri di profondità, al di sotto di un ghiacciaio alpino. Il terremoto, dalla magnitudo significativa rispetto agli ultimi eventi sismici registrati nel Nord Italia, è stato avvertito anche nelle montagne al confine, in Valtellina e in Lombardia, nelle zone di confine, in provincia di Milano e altre, pure in provincia di Bergamo e Brescia.

Nel Bresciano la scossa sarebbe stata avvertita già in Valcamonica, tra il Sebino e la Franciacorta, nell'Ovest bresciano. Secondo il Servizio Sismico Svizzero la magnitudo registrata è di 4.6, secondo il Centro Sismico Euro-Mediterraneo addirittura di 4.7.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La terra trema in Svizzera: scossa avvertita anche nel Bresciano

BresciaToday è in caricamento