Cronaca

Stroncata dalla malattia, muore giovane mamma di una bambina

Rosa Abate si è spenta venerdì notte, uccisa a soli 42 anni da un tumore. Lascia la figlioletta Sofia e il marito Stefano. L'ultimo saluto lunedì pomeriggio

Ha combattuto fino all'ultimo contro una grave malattia: Rosa Abate si è spenta venerdì notte, uccisa a soli 42 anni da un tumore molto aggressivo, che l'ha strappata per sempre dalle braccia del marito e della loro bambina.

Una giovane vita stroncata troppo presto, una giovane vita vissuta per la sua famiglia: moglie premurosa e madre affettuosa, così Rosa viene ricordata dai tanti amici e famigliari che in queste ore si stanno stringendo attorno al marito Stefano e alla piccola Sofia. Originaria di Terrati di Lago, comune della provincia di Cosenza, viveva a Brescia da molti anni. 

Oltre al marito e alla figlioletta, lascia i genitori: mamma Adriana e papà Giocondo. L'ultimo saluto si terrà alle 13.45 di oggi, lunedì 19 marzo, nella chiesa di Santa Maria della Vittoria a Brescia.

Dopo la cerimonia, la salma sarà trasferita per la sepoltura a Terrati di Lago, un piccolo borgo a metà strada tra il mare e la montagna, per dare a Rosa l’eterno riposo nella terra che l’ha vista nascere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncata dalla malattia, muore giovane mamma di una bambina

BresciaToday è in caricamento