Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Poliziotto in pensione muore dopo un mese di agonia per una caduta in montagna

Terenzio Muè, è morto all'ospedale civile di Brescia: era un ex agente dalla Polstrada

immagine repertorio

È morto Terenzio Muè, poliziotto in pensione di Rezzato, in provincia di Brescia. L'uomo, 59 anni, è morto sabato 12 agosto per le conseguenze di una caduta accidentale in montagna avvenuta il mese scorso a Santa Brigida, nella Bergamasca.

Muè era precipitato al suolo da una parete rocciosa mentre stava percorrendo un sentiero. Una caduta di circa 7 metri. A notare quanto accaduto alcuni escursionisti che hanno subito lanciato l'allarme.

Le sue condizioni erano subito apparse disperate: inizialmente era stato accompagnato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, poi trasferito agli Ospedali Civili di Brescia, dove è spirato. Muè, ex agente della polstrada di Brescia, lascia la moglie Morena e tre figli: Vittorio, Paola e Mariarosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotto in pensione muore dopo un mese di agonia per una caduta in montagna

BresciaToday è in caricamento