Teramo: arrestato pedofilo, adescava bambine in tutta Italia

Agenti della sezione della Polizia Postale hanno arrestato un 33enne di Teramo che adescava decine di bambine in tutte Italia tramite internet, costringendole a farsi inviare foto e video osé: alcune di loro sono bresciane

Secondo quanto ricostruito dalle indagini, un teramano di 33 anni avrebbe adescato via internet decine di bambine tra gli 11 e i 14 anni in varie città d'Italia, tra le quali ci sarebbero anche delle giovani bresciane.

Agenti della sezione della Polizia Postale di Teramo e del Compartimento di Pescara lo hanno arrestato questa mattina. La misura cautelare è stata emessa dal Gip dell’Aquila Marco Billi, su richiesta del Pm della Procura Distrettuale dell’Aquila David Mancini. 

La tecnica con cui l'uomo avvicinava le bambine era quella del cosiddetto "grooming", ovvero le costringeva a riprendersi in foto e video osé tramite webcam.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Torna su
BresciaToday è in caricamento