Entra in un ristorante con un coltello: "Mi taglio la gola, la faccio finita"

Panico domenica sera in Via Milano a Brescia: una donna di 44 anni, armata di coltello, ha minacciato di suicidarsi all'interno di un locale

Foto d'archivio

Un suicidio per fortuna sventato dai carabinieri. Ma attimi di panico condiviso domenica sera in Via Milano, con il fuggi fuggi generale dei clienti seduti all'interno di un ristorante etnico, dove all'improvviso una donna di 44 anni, originaria dell'Est Europa, è entrata brandendo un coltello e minacciando di tagliarsi la gola. La donna è stata fermata e disarmata dai militari, poi trasferita in ospedale.

Tutto è successo dopo le 19.30. Una pattuglia in servizio transita in zona, finché i carabinieri non incrociano lo sguardo di una donna bionda, che cammina da sola: non appena li vede, comincia a correre, poi si ferma e dalla borsa tira fuori un coltello da cucina di almeno una ventina di centimetri.

"Mi taglio la gola, la faccio finita"

“Mi taglio la gola, la faccio finita”, avrebbe ripetuto ai militari prima di entrare nel locale. Scatenando il panico tra i clienti presenti che stavano cenando: se ne sono andati tutti prima che la situazione potesse degenerare, poi - con abile mossa - i carabinieri sono riusciti a disarmarla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre il primo dei militari le parlava, il secondo è entrato dal retro in accordo con i gestori del locale. Quando è stata accerchiata, è stato possibile almeno toglierle il coltello dalle mani ed evitare che si potesse fare del male. In pochi minuti sono arrivati anche i soccorsi, ambulanza e automedica. E la donna è finita in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento