Giovane padre cerca di togliersi la vita dal cavalcavia: salvato in extremis

Tragedia sfiorata domenica pomeriggio in Tangenziale Sud: un uomo di 46 anni ha cercato di togliersi la vita buttandosi dal cavalcavia. Salvato appena in tempo dalla Polizia di Stato

Il cavalcavia di via Flero

Ha cercato di togliersi la vita buttandosi dal cavalcavia sulla Tangenziale Sud, in Via Flero: è stato salvato appena in tempo dagli agenti della Polizia di Stato. Una triste storia, per fortuna stavolta con un lieto fine: la storia di un bresciano di 46 anni rimasto senza casa, senza lavoro e senza famiglia. Pare non mangiasse da giorni, e che anche per questo abbia deciso di farla finita.

Il gran cuore dei nostri poliziotti: saranno loro ad offrigli un pasto non appena sarà dimesso dall'ospedale. L'episodio risale al primo pomeriggio di domenica, ore 13 circa: sono diverse le segnalazioni che arrivano al 112, automobilisti di passaggio che si accorgono di un uomo che cercherebbe di sporgersi un po' troppo dal cavalcavia.

Facile immaginare un tentato suicidio: la Questura invia sul posto due pattuglie, una che si ferma sotto, stabilisce un contatto con l'uomo sul cavalcavia, cerca di calmarlo e tranquillizzarlo. La seconda invece arriva da dietro, e gli agenti a bordo avranno il compito più delicato.

Quello di non farsi notare, di arrivargli quasi alle spalle e fermarlo, salvarlo, evitare che si butti di sotto. E così è stato: il 46enne viene preso e salvato, accompagnato in ospedale – ora è al Civile – dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti di rito. E anche sfamato.

Una triste storia, dicevamo: una vita che fila via tranquilla, il matrimonio e un figlio (oggi adolescente). Ma qualcosa si rompe, la vita non va più come deve andare: la separazione, i conti che non tornano, i familiari che non ti aiutano. E così, un po' alla volta, ha pensato di togliersi la vita. Non è andata così stavolta, per fortuna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Terribile schianto sulla Statale: Paolo non ce l'ha fatta, è morto in ospedale

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento