rotate-mobile
Cronaca

Tenta di violentare una 30enne sul treno Brescia-Cremona

L'aggressione è avvenuta ieri mattina, poco prima di mezzogiorno. La donna è riuscita a divincolarsi e a dare l'allarme. La Squadra mobile di Cremona è alla ricerca dell'uomo: età stimata 40 anni

Tentato stupro ai danni di una donna sul treno Brescia-Cremona. E' successo ieri mattina, poco prima di mezzogiorno. Vittima una trentenne bresciana che, nel tratto tra Verolanuova e Olmeneta, è stata avvicinata da un 40enne che ha subito incominciato a farle i complimenti. Vista l'insistenza, la donna ha deciso di cambiare vagone, ma l'uomo l'ha seguita approffittando che il treno fosse vuoto.

Poi, stando al racconto della donna, ha iniziato a schiacciarla contro il finestrino, allungando le mani e baciandola sul volto. La vittima, a quel punto, ha reagito con forza, riuscendo fortunatamente a divincolarsi e a dare l'allarme. Il treno si è fermato a Olmeneta: l'uomo è sceso al volo, facendo rapidamente perdere le proprie tracce. Indaga la Squadra mobile di Cremona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di violentare una 30enne sul treno Brescia-Cremona

BresciaToday è in caricamento