Ruba rasoi e peluche, poi picchia il titolare del supermercato: arrestato

Nei guai un cittadino moldavo che, nella mattinata di giovedì, ha tentato di rubare al market Aumai di via Volta a Brescia. Scoperto dal personale del negozio, l'uomo si è dato alla fuga aggredendo uno dei titolari che voleva fermarlo. Il commerciante è finito in ospedale

Il negozio Aumai di via Volta © Bresciatoday.it

BRESCIA. Mattinata piuttosto movimentata al supermercato Aumai di via Volta. A scatenare lo scompiglio all'interno del market cinese un cittadino moldavo, che è stato sorpreso dal personale mentre cercava di rubare la merce dagli scaffali. L'uomo si era  impossessato di alcuni peluche e di qualche rasoio da barba. Una volta pizzicato è scappato, ma è stato inseguito e bloccato dal titolare dell'attività.

Il ladro ha quindi tentato di divincolarsi, picchiando il proprietario, un cinese di 33 anni. Nel frattempo gli altri dipendenti hanno chiamato il 112, che ha inviato sul posto un'ambulanza e una Volante della Questura. Il 33enne ha riportato ferite non gravi ed è stato trasportato alla Poliambulanza per essere medicato, mentre per il moldavo sono scattate le manette. L'arresto è in attesa di convalida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento