Svegliati da rumori sospetti, trovano il ladro in casa

Un immigrato albanese di 26 anni, che risulta essere residente a Prato, è riuscito ad entrare nell’abitazione di una coppia che ha chiamato il 112 facendolo arrestare.

Ennesima notte di paura vissuta in un’abitazione bresciana a causa dell’incursione dei ladri. Il nuovo episodio è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì in Valle Camonica, a Braone, dove la casa di una coppia è stata presa di mira da una banda di ladri professionisti. 

In piena notte i coniugi hanno sentito dei rumori sospetti. Vincendo la comprensibile paura, si sono alzati da letto e, avuta conferma del fatto che fosse in corso un furto, hanno prontamente chiamato i carabinieri. I militari nel giro di pochissimi minuti sono giunti sul posto ed hanno colto in flagrante un ladro albanese 26enne. 

Assieme a complici, sfuggiti all’arresto, il giovane immigrato, domiciliato a Prato, è riuscito ad intrufolarsi nell’abitazione forzando la porta della cucina, provocando però i rumori che hanno svegliato i proprietari di casa. L’albanese ora si trova in carcere a Brescia in attesa del processo: è accusato di tentato furto aggravato. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Acqua dal soffitto durante il temporale: evacuato il centro commerciale

  • Cronaca

    Ubriaco, se la prende prima con due avvocati, poi con i carabinieri

  • Cronaca

    Cocaina e "fumo": l'ingrosso dello spaccio in una villetta con giardino

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 24 al 26 maggio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento