Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Pioggia e vento, alberi caduti e strade bloccate: i danni della bomba d'acqua

In Lombardia oltre 340 interventi dei Vigili del Fuoco

Dall'Alta Valle Camonica alla città, passando per i laghi: per i Vigili del fuoco è stata una notte di intenso lavoro, e non solo nel Bresciano. Dalla mezzanotte di ieri, venerdì 21 giugno, fino a questa mattina, i Vigili del fuoco hanno lavorato instancabilmente per affrontare gli effetti devastanti dell'ondata di maltempo che ha colpito la regione.

In totale, sono stati effettuati oltre 340 interventi di soccorso tecnico urgente su tutto il territorio lombardo. A Milano la situazione peggiore, con ben 108 interventi. A Pavia  58, a Sondrio e Lecco 36, 33 a Bergamo. Nel Bresciano complessivamente gli interventi sono stati 17. 

Tra gli interventi più complicati, uno a Roncadelle dove i Vigili del fuoco di Brescia sono intervenuti - con autoscala ed autogru - per recuperare una grossa pianta, alta 10 metri, caduta nel letto del fiume ostruendo il regolare flusso dell'acqua. Numerosi i disagi anche in Alta Valle Camonica, con gli alberi abbattuti dal vento che bloccavano le strade. A Riva del Garda sono state danneggiate nove imbarcazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia e vento, alberi caduti e strade bloccate: i danni della bomba d'acqua
BresciaToday è in caricamento