Case scoperchiate dalla furia della tempesta: 4 famiglie ancora senza un tetto

Pesantissimo il bilancio dei danni del violento temporale di sabato: a Rovato e Serle 23 persone sono rimaste senza casa.

Tetti divelti a Serle ©Bresciatoday.it

È stata una domenica di super lavoro per i Vigili del Fuoco e i volontari della Protezione Civile: la tempesta di pioggia, grandine e vento che si è abbattuta sabato pomeriggio sul Bresciano ha segnato duramente il nostro territorio. I danni si contano per migliaia di euro: centinaia gli alberi caduti in strada, in alcuni casi travolgendo auto in sosta e di passaggio. Sottopassi sommersi dall'acqua e automobilisti bloccati, numerosi tetti scoperchiati, garage allagati, centri sportivi distrutti. 

Per quanto riguarda le case, il comune di Rovato e quello di Serle, sembrano essere i più colpiti, con numerose abitazioni scoperchiate o danneggiate dalle terribili raffiche di vento. Quattro famiglie, 23 persone in tutto, sono ancora senza una casa. Nel comune Franciacortino la tempesta si è portata via la copertura di una palazzina di via Piave. Due appartamenti sono stati dichiarati inagibili dai Vigili del Fuoco di Chiari: le famiglie che ci vivono resteranno fuori di casa per diverse settimane. Si tratta di bene 15 persone, tra cui numerosi bambini e una donna incinta. Il Comune ha già trovato una soluzione: sono stati ospitati gratuitamente in due abitazioni (sfitte) di proprietà dell’amministrazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Case scoperchiate anche a Serle: le devastanti raffiche di vento hanno divelto i tetti di due abitazioni situate in via Flina e via Salvadine, dove vivono complessivamente 8 persone. I due nuclei familiari hanno trovato ospitalità da alcuni pareti, in attesa che vengano riparati i danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

  • Altro caso Covid a scuola, il primo sul Garda: bimbi in quarantena nella Bassa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento