Vetrine sfondate, tetti divelti, grandine di 4 cm: il disastro della tempesta

Nel video: la copertura di un tetto spazzata via dal vento a Serle (fonte Facebook)

Sono centinaia le segnalazioni dei danni causati dalla tempesta che si è abbattuta nel Bresciano sabato pomeriggio. Diverse le zone colpite duramente: l'Ovest, la città, la fascia prealpina. Ad essersi 'salvati' dalla parte più furiosa della cella temporalesca il Lago di Garda e la Bassa.

Nel supermercato Italmark di Gussago alcune vetrine sono saltate. A Orzinuovi e a Serle si segnalano edifici scoperchiati. A Montichiari e Palazzolo (ma non solo) i chicchi di grandine hanno raggiunto anche i 4 centimetri di larghezza, devastando giardini e danneggiando le carrozzerie delle auto.

Si parla di

Video popolari

Vetrine sfondate, tetti divelti, grandine di 4 cm: il disastro della tempesta

BresciaToday è in caricamento