Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Monsuello

Lumezzane: sventato il colpo della banda del buco, 4 in manette

Un quartetto napoletano di esperti rapinatori ha provato a rapinare la banca Bnl di via Monsuello a Lumezzane, intorno alle 13.30 di martedì, ma il colpo è sfumato prima ancora di cominciare

I tre compagni erano pronti per entrare in azione e rapinare la filiale Bnl della frazione di San Sebastiano a Lumezzane. Lui  S.S., un 44enne palermitano residente nel bresciano e ben noto alle forze dell'ordine, li aspettava sulla rampa d'accesso della banca, pronto a raccogliere i borsoni blu riempiti di banconote.

Ma il volto del bandito classe '72, con una lunga sfilza di precedenti alle spalle, non è passato inosservato ai poliziotti che stavano controllando la zona. Il malvivente è riuscito ad avvisare i complici, tutti napoletani con precedenti, che nel frattempo si erano introdotti nell'edificio facendo un buco nella saracinesca del garage, ma non a scappare.

Gli agenti della Squadra Mobile della questura hanno bloccato il poker di malviventi, conducendolo a Canton Mombello. 

Nell'auto che avrebbero usato per la fuga sono stati trovati gli attrezzi usati per fare irruzione nella banca, le maschere che avrebbero indossato per camuffare i lineamenti e i laccetti di plastica che sarebbero serviti per immobilizzare gli impiegati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lumezzane: sventato il colpo della banda del buco, 4 in manette

BresciaToday è in caricamento