rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Vicini invasi dai ratti: nel terreno dell'agricoltore una discarica abusiva

Sono dovuti intervenire i carabinieri

I carabinieri di Sustinente (Mn) hanno denunciato un 56enne del luogo, socio amministratore di un'impresa agricola, in quanto ritenuto responsabile di aver realizzato una discarica abusiva in un terreno riconducibile alla sua attività produttiva. 

L’ispezione è scaturita grazie alla segnalazione di alcuni residenti della zona, che hanno riscontrato un sensibile aumento di ratti e insetti attirati dai cumuli  di spazzatura rinvenuti.

L’intera area è stata sottoposta a sequestro: si è in attesa della catalogazione da parte delle autorità amministrative e delle conseguenti decisioni del giudice, prima dell’emissione di un'ordinanza di ripristino dei luoghi. 

I reati contestati sono di deposito incontrollato di rifiuti ai sensi del Testo Unico sull’Ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicini invasi dai ratti: nel terreno dell'agricoltore una discarica abusiva

BresciaToday è in caricamento