Cronaca

Attesa per la "Super Luna" del 23 giugno 2013

L'astro celeste passerà a "soli" 356.991 km dalla terra

Appuntamento con la 'super Luna': la Luna piena più vicina alla Terra del 2013 si prepara a dare spettacolo domenica 23 giugno.
Sarà la Luna piena più vicina alla Terra di quest'anno poichè raggiungerà la distanza minima di 357.000 chilometri.

''Per quest'anno non avremo più una Luna così vicina alla Terra in fase di Luna piena'', ha osservato l'astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope e curatore scientifico del Planetario di Roma. ''Sarà particolarmente brillante - prosegue - ma ad occhio nudo non sarà che una bella e luminosa Luna piena''.

Sarà infatti impossibile cogliere ad occhio nudo la differenza con una qualsiasi altra Luna piena. Per chi trova in mare, l'unico effetto osservabile saranno le maree, un po' più consistenti a causa della particolare vicinanza della Luna.

La differenza tra la super Luna ed una normale Luna piena si potrà cogliere solo con l'aiuto di un telescopio. Oppure, più facilmente, con una macchina fotografica. ''Chiunque voglia - dice Masi - potrà fotografare la Luna piena di domenica sera e quelle successive: confrontando le immagini potrà facilmente rendersi conto della differenza''.

Quello di domenica sera sarà, insomma, uno spettacolo bello ma non speciale. Il fenomeno si ripete infatti a intervalli di circa 14 mesi. Il prossimo appuntamento con la super Luna è già fissato per il 10 agosto 2014, con una brillantissima Luna piena che ruberà la scena alle stelle cadenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attesa per la "Super Luna" del 23 giugno 2013

BresciaToday è in caricamento