Pian Camuno: 88enne si getta sotto il treno sulla Brescia-Edolo

La tragedia lunedì pomeriggio poco prima delle 13. Il macchinista ha cercato di frenare, ma non è riuscito a evitare l'impatto

Gesto estremo di un 88enne bergamasco lunedì pomeriggio a Pian Camuno. Poco prima delle 13, l'uomo si è gettato sotto un convoglio sulla linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo.

Stando alla ricostruzione fornita dai carabinieri di Artogne, il dramma si è consumato all'altezza di via Pascoli. Il macchinista ha cercato una disperata quanto inutile frenata: il treno non è infatti riuscito a fermarsi in tempo, travolgendo l'anziano.

Sul posto sono intervenute un'automedica e un'ambulanza, ma i medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Non si conoscono ancora le motivazioni del gesto: sono in corso le indagini da parte dei militari. La linea ferroviaria è rimasta a lungo bloccata per accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento