Cronaca

Dramma lungo i binari: donna si suicida gettandosi sotto un treno

Sul posto ambulanze e carabinieri: purtroppo per la donna non c'è stato nulla da fare

Foto d'archivio

Domenica 27 giugno, una donna di 67 anni si è tolta la vita lungo i binari ferroviari a Piancogno, in Valcamonica. Il fatto è accaduto verso le 18.20: la 67enne si è buttata mentre passava un treno diretto a Edolo.


Inutili i tentativi di soccorso: sul posto sono giunte un'auto medica e un'ambulanza di Camunia Soccorso da Darfo, insieme ai Vigili del Fuoco di Brescia, ma purtroppo per la 67enne non c’è stato nulla da fare. Presenti sul posto i carabinieri di Piancogno per i rilievi.  La linea ferroviaria è stata bloccata per diverse ore ed è stata riaperta verso le 22.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma lungo i binari: donna si suicida gettandosi sotto un treno

BresciaToday è in caricamento