menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rocca di Manerba del Garda

Rocca di Manerba del Garda

Suicidio a Manerba: 34enne di Gargnano si getta dalla rocca

L'uomo si è lanciato da una parete alta circa 20 metri. Per recuperare il cadavere è stato necessario l'intervento del Soccorso alpino. Lascia moglie e tre figli

Nella notte tra mercoledì e giovedì, poco dopo l'una, un 34enne di Gargnano si è tolto la vita lanciandosi dalla rocca di Manerba del Garda, precipitando nel vuoto per una ventina di metri.

SUICIDIO ALLA ROCCA DI MANERBA:
IL VIDEO DEI SOCCORSI

Sul posto sono intervenute, da Montichiari e Gavardo, un'automedica e due ambulanze del 118. Per rintracciare il corpo è stato però necessario l'intervento del Soccorso alpino di Valle Sabbia. Localizzato verso le 5.30 del mattino, per l'uomo non c'era ormai più nulla da fare.

Alle 7 è arrivato da Bergamo un elicottero per poter infine recuperare il cadavere. Allertati, nel frattempo, anche vigili del fuoco e carabinieri. Stando a una loro prima ricostruzione, sembra che a dare l'allarme sia stato li fratello minore, che lo stava cercando in quegli ultimi drammatici istanti. Il 34enne si sarebbe lanciato sotto i suoi occhi, proprio nel vederlo arrivare.

Ancora non si conosce il motivo all'origine dell'estremo gesto, ma ciabatte, portafoglio e cellulare sono stati accuratamente riposti prima del salto nel vuoto. Particolare, questo, che fa pensare a un gesto ponderato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sport

    Super-G junior: c'è un ragazzo bresciano sul tetto del mondo

  • social

    Le vere origini della Festa della Donna

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento