Torna a casa dopo una serata con gli amici, ragazzo di 17 anni si toglie la vita

Sono stati i suoi familiari a trovare il corpo ormai privo di vita

Foto d'archivio

COMEZZANO. Dolore e sgomento in paese per la tragica morte di un giovanissimo, che, la scorsa notte, si è tolto la vita all’età di 17 anni. Il ragazzo aveva trascorso il sabato sera in un locale di Castelcovati, poi, una volta tornato a casa, il gesto estremo. Sono stati i suoi familiari, con i quali abitava, a trovare il corpo ormai privo di vita.

Nessuno riesce a spiegarsi quanto successo. Nemmeno un segnale che lasciasse presagire un simile dramma interiore: anzi, gli amici lo descrivono come una persona solare, sempre allegra e sorridente. Fino a gennaio il 17enne aveva frequentato la seconda superiore al Cossali di Orzinuovi, poi aveva abbandonato la scuola per iniziare a lavorare. 

Sono in corso le indagini dei carabinieri, che cercheranno di far luce sulle ultime ore di vita del ragazzo, per capire se sia accaduto qualcosa che possa aver influito sul tragico gesto.

Si impicca in casa con una sciarpa, muore ragazza di 14 anni

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento