Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Urago Mella / Viale Cristoforo Colombo

Avvocato si impicca in casa, muore poco dopo l'arrivo in ospedale

Il dramma venerdì mattina in città. L'uomo, un 56enne, è stato trasportato al Civile, dove è poi spirato

E' stato trovato in casa privo di conoscenza, ma ancora vivo. Immediatamente è stato allertato il 112: sul posto si è precipitata l'équipe medica di un'ambulanza, che ha prestato i primi soccorsi; poi la corsa all'ospedale Civile.

Il sottile filo di speranza si è spezzato poco dopo l'arrivo al nosocomio cittadino: i medici hanno di tutto per salvargli la vita, ma le condizioni dell'uomo, un avvocato di 56 anni, erano davvero disperate. Si è spento poche ore dopo l'arrivo in ospedale. Il dramma si è consumato venerdì mattina in un appartamento di viale Cristoforo Colombo a Brescia.

Sul posto anche i Carabinieri, che indagano sulle ragioni del gesto estremo. Il professionista non ha infatti lasciato alcuna lettera o bigliettino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvocato si impicca in casa, muore poco dopo l'arrivo in ospedale

BresciaToday è in caricamento