Cronaca Via Milano / Via Milano

Ragazza scomparsa: nel video dell'orrore la bimba che cerca la sua mamma

Proseguono le indagini sulla scomparsa della giovane madre Suad Allou: l'ex marito è ancora in stato di fermo con l'accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere

Non solo l'ex marito che trascina un pesante borsone, quando mancavano pochi minuti alle 5 del mattino: qualche ora più tardi, quasi alle 10, le telecamere del Bar Le Rose (proprio di fronte a casa) hanno inquadrato anche la piccola di 9 anni, la figlia più grande della giovane Suad Allou, che esce sul balcone e si guarda in giro, come a voler cercare la sua mamma.

Ma della giovane madre non si hanno notizie da più di una settimana: è scomparsa domenica scorsa dal suo appartamento di Via Milano. Solo poche ore più tardi è stato fermato l'ex marito, il 50enne Abdelmjid El Biti: è accusato di omicidio volontario e occultamento di cadavere. Lui nega ogni coinvolgimento, e agli inquirenti a riferito di come secondo lui la donna si sarebbe allontanata di sua spontanea volontà.

A parte il borsone che viene trascinato quella notte, e in cui si sospetta potesse esserci il corpo senza vita della giovane Suad, la versione dell'ex marito non ha convinto gli investigatori: difficile, se non impossibile, che la madre di due figli ancora piccoli (una bimba di 9 e uno di 3) si sia allontanata lasciandoli da soli, e lasciando in casa anche le chiavi, i documenti, il portafoglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza scomparsa: nel video dell'orrore la bimba che cerca la sua mamma

BresciaToday è in caricamento