Valtrompia: su Facebook il post anti-profughi

Sul gruppo Facebook "Valtrompia Identitaria" è comparso un post con un archetto cui è appesa una banana, probabilmente un'implicita allusione ai profughi rifugiati a Collio, non di rado insultati con l'appellativo di "mangiabanane"

Fonte: Facebook

VALTROMPIA - Il messaggio potrebbe non risultare immediatamente comprensibile. Ma l'immagine, dopo un attimo di riflessione, chiarisce tutto, o almeno così sembra: nelle scorse ore, sulla pagina Facebook Valtrompia Identitaria, è comparso un post quanto meno spiazzante.

Il testo recita: "È ripartita la stagione venatoria in Valle Trompia e con essa il bracconaggio. Ma cosa vorranno cacciare quest'anno?". Fin qui nulla di particolare. Se non che l'immagine abbinata al testo ritrae una banana appesa a un archetto, tipico strumento per catturare gli uccellini di frodo. 

L'allusione sembra rimandare ai richiedenti asilo ospitati a Collio, bersaglio da settimane di critiche e manifestazioni per esprimere contrarietà alla presenza dei profughi - l'insulto "mangiabanane" si è sentito più di una volta" -, ma anche di iniziative solidali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento