Cronaca

Strage di Piazza Loggia: depositato l'appello delle parti civili

Nell'atto d'appello contro l'assoluzione in primo grado degli imputati coinvolti, i legali chiedono il riconoscimento della responsabilità di concorso in strage per tutti gli imputati tranne Rauti

I legali della parti civili hanno depositato l'atto d'appello, nel procedimento per la strage di piazza della Loggia, contro l’assoluzione in primo grado con formula dubitativa, arrivata nel novembre scorso, nei confronti di Delfo Zorzi, Carlo Maria Maggi, Maurizio Tramonte, Francesco Delfino, Pino Rauti.


Nell’atto d’appello i legali chiedono il riconoscimento della responsabilità di concorso in strage per tutti gli imputati tranne Rauti. Nelle conclusioni delle 172 pagine dell’ atto è scritto tra l'altro: "I processi (troppi) per la strage di piazza della Loggia, sono sempre stati processi ’indiziari'. Anche il terzo processo è ’indiziario".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Piazza Loggia: depositato l'appello delle parti civili

BresciaToday è in caricamento