Strage di Piazza Loggia: processo in Cassazione a febbraio 2014

Davanti ai giudici della Suprema Corte l'appello presentato dalla Procura generale di Brescia, dopo la sentenza di assoluzione degli imputati del maggio 2012

Arriva in Cassazione il processo per la strage di piazza Loggia che, il 28 maggio 1974, in cui morirono otto persone e ne rimasero ferite altre centodue, mentre era in corso una manifestazione contro il terrorismo neofascista indetta dai sindacati e dal Comitato Antifascista.

La prima udienza è stata fissata il  20 febbraio 2014, davanti ai giugici della V sezione del Palazzaccio.

A Roma arriverà così il ricorso della Procura generale di Brescia, presentato dopo la sentenza di assoluzione in appello degli imputati avvenuta nel maggio 2012.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento