Cronaca Dello

Tenta la truffa dello specchietto rotto, la vittima non ci casca

L’ultima segnalazione di quello che sarebbe ormai un truffatore seriale è avvenuta ancora nella Bassa, in una strada di campagna.

Una strada di campagna, lontano dai centri abitati e da potenziali testimoni. Questo il teatro scelto da un truffatore (seriale?) per mettere in atto un colpo ai danni di un malcapitato, ma non ingenuo, automobilista. 

L’episodio è avvenuto lungo la strada tra Corticelle, frazione di Dello, e Bagnolo Mella. La vittima poco dopo aver sentito un colpo contro la carrozzeria è stata raggiunta da un’auto sulla quale viaggiava un uomo di mezza età, descritto come alto e robusto, che ha accusato il malcapitato di averlo urtato e di avergli danneggiato lo specchietto retrovisore sinistro. Il tutto con delle vere e proprie minacce e intimidazioni. 

L’automobilista minacciato però non ci è cascato, non ha sborsato il denaro chiesto per evitare la constatazione amichevole, ed ha estratto il telefono cellulare per chiamare la Polizia locale. A quel punto il truffatore se l’è data a gambe levate, come riportato sulle colonne del quotidiano Bresciaoggi che dà la notizia.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta la truffa dello specchietto rotto, la vittima non ci casca

BresciaToday è in caricamento