rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca Barbariga

Morto ex sindaco, lascia due figli nel dolore: tutto il paese in lutto

Proclamato il lutto cittadino

Lutto cittadino a Barbariga per la scomparsa dell'ex sindaco Stefano Scalvenzi: è morto mercoledì sera all'età di 83 anni. Da tempo non stava bene, ed era ricoverato alla Rsa del paese: lo piangono i figli Andrea (attualmente in consiglio comunale e già candidato sindaco) e Sandro. Il funerale verrà celebrato sabato mattina alle 10 nella chiesa parrocchiale.

Proclamato il lutto cittadino

Per l'occasione il sindaco di oggi, Giacomo Uccelli, ha proclamato il lutto cittadino: nella giornata di sabato verranno esposte le bandiere a mezz'asta sugli edifici comunali, in segno di cordoglio e di partecipazione al dolore della famiglia. "L'amministrazione comunale - scrive Uccelli - raccogliendo la spontanea partecipazione e il sentire convinto delle comunità di Barbariga e Frontignano, intende manifestare cordoglio per questa grave perdita che ha colpito la nostra cittadinanza".

Stefano Scalvenzi, per gli amici semplicemente "Nino", fu sindaco a Barbariga per due mandati consecutivi, dal 1995 al 2004. E' stato anche vicepresidente del consiglio direttivo della casa di riposo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto ex sindaco, lascia due figli nel dolore: tutto il paese in lutto

BresciaToday è in caricamento