Una vita da ristoratore: addio a Stefano Lizzeri

Il Garda, ma non solo, piange il ristoratore 65enne che negli ultimi quattro decenni ha gestito locali sul basso lago.

Trattoria "La goccia", Rivoltella di Desenzano

Ha iniziato a lavorare in cucina fin da giovanissimo, poi, una volta cresciuto, ha preso le redini di alcuni ristoranti, sempre con successo e grande seguito di clientela. Il Garda piange la scomparsa di Stefano Lizzeri, spentosi all'età di 65 anni. 

Originario di Sirmione, discendente di una famiglia di pescatori, Lizzeri dopo una lunga formazione itinerante (Francia, Svizzera, Germania, Roma) ha iniziato la carriera di ristoratore occupandosi del "San Salvatore". Spostatosi alla trattoria "Al pozzo" di Colombare, negli ultimi anni Lizzeri si è dedicato alla trattoria "La goccia" di Rivoltella di Desenzano. 

Giusto un anno e mezzo fa, Lizzeri aveva festeggiato il mezzo secolo di storia nella ristorazione. Il funerale si celebrerà domani, lunedì 1 gennaio, alle ore 15 nella chiesa di Santa Maria Maggiore di Sirmione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento