Cadavere carbonizzato: il corpo è di una 42enne scomparsa giovedì

La donna abitava a Gorlago, nella Bergamasca, l’ultimo avvistamento sarebbe avvenuto a Cenate di Sotto

Fonte: Facebook

Venerdì sera il ritrovamento del cadavere carbonizzato, nella mattinata di sabato i primi sospetti circa la possibile correlazione con un caso di donna scomparsa, nel primo pomeriggio la conferma. Il cadavere ritrovato ieri sera ad Erbusco è quello di Stefania Crotti, una donna di 42 anni residente a Gorlago, in provincia di Bergamo. 

Venerdì il marito, Stefano Del Bello, ha pubblicato sul suo profilo in Facebook un messaggio di allarme perché la moglie non dava sue notizie dalle ore 15:30 di giovedì. Il post del marito: "Da ieri pomeriggio uscita dal lavoro alle 15.30 a Cenate Sotto, di Stefania Crotti non abbiamo più sue notizie. Vi chiedo di divulgare la notizia anche ad altri gruppi sei di....se. È stata fatta la denuncia alle forze dell'ordine chiunque abbia sue notizie avvisi le forze dell'ordine e la famiglia. Grazie."

Dopo la denuncia della scomparsa fatta ai carabinieri sono iniziate le ricerche, interrotte stamane con l'identificazione del cadavere di Erbusco. A quanto pare, l'uomo avrebbe trascorso l'intera mattinata dai carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento