Retata in stazione: 30 poliziotti in azione, decine di denunce

Gli uomini della Polizia Locale di Brescia in azione nell'area vasta della stazione ferroviaria: 30 agenti in azione nel pomeriggio, per quattro ore. Perquisiti esercizi commerciali e abitazioni, sanzionati ubriachi e spacciatori

Maxi blitz della Polizia Locale di Brescia nella zona della stazione ferroviaria: trenta gli agenti impegnati in un’operazione di controllo straordinario lunga quattro ore, e che ha visto uomini e pattuglie in azione lungo le vie più ‘calde’, da Via XX Settembre a Via Foppa, da Via Togni allo stesso piazzale della stazione.

Dalle 14 alle 18 sono stati controllati una decina di esercizi commerciali, perlopiù gestiti da stranieri, per verificare (insieme a tecnici di Inps e Asl) le condizioni igieniche e sanitarie dei locali. Perquisiti anche quattro appartamenti adibiti a punto da poggio per immigrati cinesi irregolari: condizioni igieniche pessime e tre denunce.

Seppur nel pomeriggio gli agenti hanno sanzionato tre persone per ubriachezza molesta, e denunciato a piede libero altre tre persone, trovate in possesso di cinque grammi di marijuana. Le pattuglie si sono ‘piazzate’ anche in ingresso e in uscita: ben 22 le sanzioni per irregolarità al codice della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento