Stamina: il piccolo Daniele in condizioni disperate al Civile

Pochi giorni fa, il Tribunale di Matera aveva 'ordinato' il proseguimento del metodo di cura ideato dell'équipe medica di Davide Vannoni

Daniele Tortorelli

Daniele Tortorelli, bambino di sette anni affetto dalla malattia di Niemann-Pick, è stato ricoverato in condizioni disperate nel reparto di pediatria dell'ospedale Civile di Brescia.

Solo pochi giorni fa, accogliendo il ricorso presentato dai parenti del bambino, il giudice monocratico del Tribunale di Matera aveva 'ordinato' al nosocomio bresciano l'"immediata prosecuzione senza alcun indugio" delle cure col metodo Stamina.

Spetterà ora al direttore del Civile, Ezio Belleri, la non facile decisione di dare il via libera alle infusioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento