rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Sirmione

Tragedia in centro: si accascia sulla scalinata della chiesa, morta una donna

I medici del 118 hanno provato a rianimarla a lungo, poi la disperata corsa in ambulanza: tutto inutile Chiara Zago, si è spenta poco dopo l'arrivo all'ospedale di Desenzano

Un improvviso malore che non le ha lasciato scampo. È morta così Chiara Zago, 78enne di Sirmione. L'anziana si è spenta martedì all'ospedale di Desenzano, dov'era arrivata in condizioni disperate. 

La donna stava camminando nel centro storico di Sirmione, quando ha improvvisamente accusato un malore e si è accasciata a ridosso della scalinata che collega il piazzale della Chiesa di Santa Maria della Neve a via Antiche mura. Immediato l'intervento di alcuni passanti, che hanno poi allertato il 112.

Sul posto sono subito arrivate un'ambulanza e un'automedica e i Carabinieri della locale stazione. I sanitari del 118 hanno provato a lungo a rianimare la 78enne, poi la disperata corsa all'ospedale di Desenzano. Tutto inutile: l'anziana è morta poco dopo il suo arrivo nel nosocomio gardesano.

La donna, che viveva sola, era molto conosciuta a Sirmione: per oltre 40 anni aveva infatti lavorato alle Terme. Venerdì mattina decine di persone si sono radunate in chiesa per l'ultimo saluto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in centro: si accascia sulla scalinata della chiesa, morta una donna

BresciaToday è in caricamento