Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Urago Mella / Via Collebeato

Vandali scatenati al centro sportivo: danni per migliaia di euro

Sul caso indagano i carabinieri

Foto da Facebook

Una visita inaspettata e sicuramente poco gradita: domenica 5 settembre qualcuno ha fatto un'incursione notturna allo Sporting Club Brescia “Renato Gei” di Via Collebeato e ha deciso di lasciare il segno. Il raid è stato scoperto alla riapertura dei cancelli poco prima che iniziassero gli allenamenti della squadra giovanile.

L’ammontare dei danni è ancora da verificare ma la stima sarebbe di qualche migliaia di euro: vetri rotti, porte sfondate e materiale completamente messo a soqquadro negli spogliatoi. I vandali hanno messo fuori uso anche le telecamere.

Il commento dello Sporting Club

“Ci avete provocato danni alle strutture – si legge su un post di Facebook scritto dai dirigenti di Sporting Club Brescia - solo con lo scopo di divertirvi senza ottenere per voi alcun effettivo tornaconto economico. In ogni caso vi avvisiamo che andremo avanti lo stesso e tutto quanto accaduto non ci impedirà di continuare il nostro lavoro ed impegno sociale. La prossima volta se vorrete farci visita, avvisateci prima, vi faremo trovare aperto e sarà un piacere per noi capire e comprendere queste vostre azioni e comportamenti fini a sé stessi, poi se vorrete anche voi partecipare ed aiutarci, sarete nostri graditi ospiti”. Sul caso indagano i carabinieri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali scatenati al centro sportivo: danni per migliaia di euro

BresciaToday è in caricamento