menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpi di pistola in mezzo al paese, è caccia ai banditi dell'Audi nera

Il mistero prosegue: nessun ferito, nessun bossolo di arma da fuoco. Sparatoria a Montirone: i carabinieri a caccia dell'Audi nera da cui sarebbero partiti i colpi

Ci sono ancora tanti, troppi interrogativi sulla vicenda, ed è proprio per questo che proseguono senza sosta le indagini sulla sparatoria di sabato pomeriggio a Montirone. Gli inquirenti stanno seguendo la pista del regolamento di colpi: non ci sono vittime, e a quanto pare nemmeno feriti. Ma al momento non si esclude che fossero due le persone nel “mirino” di chi ha poi effettivamente sparato: stavano passeggiando sul ciglio della strada, poi hanno fatto perdere le loro tracce.

Altra pista che sembra ormai confermata riguarda l'automobile da cui sarebbero partiti i colpi: si tratta di un'Audi nera che sarebbe transitata lungo la strettoia di Via Pedrona prima di allontanarsi verso Ghedi. Una fuga che potrebbe avere le ore contate: il mezzo, se è quello, è stato sicuramente inquadrato dalle telecamere dei due paesi, sia in entrata che in uscita.

Sul luogo della sparatoria – che non è presunta per via dei diversi testimoni, ma lo è perché nei dintorni non vi sono segni in merito – è stato però ritrovato solamente il bossolo di una pistola a salve. La strada dove tutto sarebbe successo è quella che attraversata la campagna poi porta alla base militare.

I carabinieri sono al lavoro, in lungo e in largo: stanno setacciando la zona in cerca di indizi, mentre è già aperta la “caccia” a chiunque fosse a bordo dell'Audi nera. Si lavora anche alle testimonianze raccolte: c'è chi dice di aver udito due colpi, chi invece uno soltanto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento