rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Studentessa modello, spacciava droga in centro: in manette altre due persone

Il blitz della Polizia Locale di Brescia dopo settimane di appostamenti: in manette, oltre a due pusher di origini straniere, anche una ragazza poco più che ventenne

Tre arresti per droga da parte della Polizia Locale di Brescia: in manette non solo due pusher di origine straniera, ma anche un'insospettabile studentessa bresciana. La ragazza, poco più che 20 anni, a detta degli agenti nascondeva la sostanza stupefacente (hashish e marijuana) nella camera dello studentato dove è alloggiata.

Nella sua stanza gli uomini del comando di Via Donegani hanno recuperato e sequestrato circa 400 grammi di droga. Pare che la giovane facesse sia da “custode” che da spacciatrice al dettaglio. A fornirle la droga un 29enne di origine pakistana, che a sua volta si riforniva da un 22enne egiziano.

I due sono stati colti in flagranza di reato mentre si scambiavano almeno tre etti di hashish. Alla studentessa sono stati sequestrati più di mille euro in contanti, considerati proventi dell'attività illecita: sequestrati soldi e materiale per il confezionamento delle dosi anche agli stranieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studentessa modello, spacciava droga in centro: in manette altre due persone

BresciaToday è in caricamento