menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina in auto, nella cucina e in camera da letto: spacciatore in manette

Trovati stupefacenti in auto e in casa: uomo condannato a 5 mesi e 10 giorni di reclusione, oltre a una multa di 800 euro.

Un uomo di 54 anni, residente a Brescia, è stato arrestato sabato 10 aprile per detenzione e spaccio di droga.

I carabinieri di Brescia stavano svolgendo alcuni controlli a San Zeno Naviglio, quando hanno notato un uomo alla guida di un'auto praticare delle strane manovre. Prontamente fermato in viale Europa, l'uomo è stato perquisito, dopodiché la stessa sorte è toccata alla vettura e all'abitazione.

I sospetti delle forze ordine erano fondati. Nel cruscotto dell'auto c'erano 3 grammi di cocaina divisi in cinque bustine, mentre al domicilio sono stati trovati 7,5 grammi della stessa sostanza in cucina, 6,5 grammi di hashish in camera da letto, un bilancino e più di 3.000 euro in contanti frutto dell'attività di spaccio.

L'uomo è stato processato per direttissima e condannato a 5 mesi e 10 giorni di reclusione e al pagamento di una sanzione pari ad 800 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Incidente in moto: morto Nicolò Grillo, 26enne di Seregno

  • Incidenti stradali

    Sbaglia la manovra e si ribalta col furgone: è in gravi condizioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento