Droga: nascondono la coca nel cuscino, arrestati due 26enni

Sono stati arrestati a Prato due spacciatori con residenza a Brescia: avevano nascosto all'interno del cuscino del letto 2 etti di cocaina

La droga pressata e nascosta nel cuscino. Ieri pomeriggio gli agenti della polizia di Prato hanno arrestato 2 giovani pusher marocchini, D.M. e E.H., entrambi di 26 anni e formalmente residenti a Brescia, che usavano come base logistica un appartamento nel quartiere del Soccorso, nella prima periferia della città.

- Usavano la figlia di otto mesi come copertura per spacciare coca
- Rezzato: arrestata giovane coppia, spacciava ai ragazzi del parco


I malviventi avevano nascosto all'interno del cuscino del letto 2 etti di cocaina. Assieme alla droga la polizia ha sequestrato contanti per 3 mila euro, il ricavato dello spaccio degli scorsi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento