rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca Bagnolo Mella

Spaccia davanti al bar: in tasca 4.300 euro e 23 dosi di eroina

L'arresto grazie alla segnalazione di un passante

All'esterno di una bar, pronto a soddisfare ogni esigenza di chi era alla ricerca di una serata di sballo. Un immigrato pakistano è stato colto sul fatto mentre spacciava eroina fuori da un bar di Bagnolo Mella. 

Ad accorgersi dei suoi movimenti sospetti è stato un passante, che ha pensato bene di contattare i carabinieri per invitarli ad effettuare un controllo. I militari si sono immediatamente recati sul luogo: alla vista degli agenti il pakistano ha tentato la fuga, ma è stato bloccato. 

I clienti del bar - il locale è del tutto estraneo ai fatti - incuriositi dal trambusto sono usciti per vedere cosa stesse succedendo. Lo spacciatore aveva in tasca 4.300 euro in contanti e ben 23 dosi di eroina. Nel processo in direttissima celebratosi ieri mattina, l'uomo si è difeso dicendo di avere agito sotto l'effetto dell'alcol. Per lui è scattato il divieto di dimora nella nostra provincia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia davanti al bar: in tasca 4.300 euro e 23 dosi di eroina

BresciaToday è in caricamento