In auto 36 kg di droga: arrestato 44enne residente a Chiari

In manette un 44enne albanese ma domiciliato tra Chiari e Roccafranca: 'beccato' dalla Guardia di Finanza al porto di Bari, mentre rientrava a bordo della sua auto da Tirana. In macchina quasi 40 chili di marijuana

Una partita di droga, valore di mercato di circa 360mila euro. In manette ci è finito un cittadino albanese di 44 anni, ma residente a Chiari e domiciliato a Roccafranca. E’ stato colto in flagrante dalla Guardia di Finanza, alla dogana del porto di Bari.

Il pusher stava rientrando dall’Albania, da Tirana. In nave, con la macchina ‘carica’ di droga: almeno 36 chili di marijuana, suddivisa in una sessantina di panetti da più di mezzo chilo l’uno, nascosta in appositi vani realizzati per l’occasione.

Dietro al cruscotto, ai lati del bagagliaio, all’interno dei cerchioni dei pneumatici. Ma forse una soffiata, o forse l’atteggiamento sospetto del 44enne, e sono scattate le manette, con l’accusa di spaccio internazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento